full screen background image

Roma Capitale accoglie ancora il ciclocross

La 5/a tappa del Giro d’Italia Ciclocross sara’ il Memorial Romano Scotti: l’Ippodromo delle Capannelle si conferma arena naturale della disciplina

E’ stata presentata all’interno della sala conferenze dell’hotel Palacavicchi la 5/a e ultima tappa del Giro d’Italia Ciclocross, manifestazione a tappe completamente internazionale. La gara si svolgera’ all’interno dell’Ippodromo delle Capannelle, struttura che ha gia’ ospitato in passato le ultime prove italiane di Coppa del Mondo Uci grazie all’organizzazione dell’Asd Romano Scotti. All’interno dell’Ippodromo, che ha visto il successo di corridori importanti come Katherine Kompton, Marianne Vos e Niels Albert, si ricordera’ ancora una volta la figura di Romano Scotti, indimenticabile personaggio del ciclocross italiano: sara’ la 6/a edizione della gara riservata alla persona che ha dato l’impulso alla nascita dell’omonima associazione sportiva, che ha messo in piedi anche la corsa rosa internazionale.

Presenti al tavolo dei relatori il presidente della FCI Renato Di Rocco, Fausto Scotti dell’Asd Romano Scotti, lo storico organizzatore e giornalista Alfredo Vittorini, Denis Favretto in rappresentanza di Selle Italia e Antonio Pirone, presidente del CR Lazio FCI. Presenti in platea anche tutti i principali protagonisti del Giro d’Italia Ciclocross.

Fausto Scotti e’ intervenuto affermando: “E’ emozionante essere di nuovo a Roma dopo 6 anni. Ci eravamo improvvisati organizzatori e con il passare del tempo ci siamo quasi riusciti. Il mio obiettivo e’ quello di far crescere la disciplina: il ciclocross e’ una famiglia e tutti insieme dobbiamo remare nella stessa direzione. Mio padre Romano era colui che mi ha insegnato ad andare in bicicletta ed e’ nella sua memoria che correremo”.

La gara dell’Ippodromo delle Capannelle sara’ anche valevole per il Cross Cup Lazio Trofeo Romano Scotti, in particolare sara’ la sesta prova di questo circuito regionale, come ha sottolineato il presidente del CR Lazio FCI Antonio Pirone: “Grazie all’impulso dell’Asd Romano Scotti il Lazio ha un proprio circuito regionale e per noi e’ un onore averlo: il ringraziamento va anche a Massimo Folcarelli e ad Alfio Sciuto, che si sono tanto impegnati nell’allestimento delle gare del Cross Cup Lazio. Per tutti i ragazzi laziali sara’ un onore correre all’interno di una struttura che ha ospitato le ultime prove italiane di Coppa del Mondo”.

Renato Di Rocco, presidente FCI, ha in seguito preso la parola: “La cosa piu’ bella del Giro d’Italia Ciclocross e’ che il numero degli Esordienti aumenta sempre di piu’, quindi il messaggio che l’Asd Romano Scotti ha voluto dare e’ passato, cioe’ quello di far crescere i giovani. Il ciclismo e’ una famiglia, una famiglia che nel cross sta crescendo sempre di piu’ per quanto riguarda i numeri: il momento non e’ semplice e avere una manifestazione che cresce cosi’ tanto e’ sicuramente molto importante per l’intero movimento”.

Molto forte la vicinanza dello sponsor Selle Italia, come testimonia la presenza di Dennis Favretto: “Porto i saluti della famiglia Bigolin, che e’ una famiglia da sempre vicina a quella del ciclocross. La famiglia Scotti ha collaborato in passato con un grande del nostro ciclocross, che e’ stato Armando Zamprogna: Selle Italia vuole continuare nella direzione di questi due grandi del passato nella direzione che loro hanno tracciato con il proprio operato”.

Infine ha chiuso gli interventi Alfredo Vittorini: “Fausto Scotti e’ stato un mio corridore in passato e ha corso con i miei figli, per i quali facevo anche assistenza meccanica. I ricordi legati al passato sono tanti, questo vuol dire che il ciclocross e’ davvero una grandissima famiglia. Roma e’ sempre stata legata al ciclocross soprattutto per la tante gare del Superprestige, che organizzavamo allo Spallanzani: queste prove furono ideali per far capire a Daniele Pontoni che le sue potenzialita’ erano immense. Il ciclocross mantiene la sua tradizione della semplicita’ e dell’essere una famiglia, ma innova sempre di piu’ nei propri percorsi che diventano sempre piu’ importanti. Concludendo, il mio pensiero va sia ad Armando che a Romano, perche’ voglio sempre ricordarli insieme e abbracciarli idealmente ricordando tutto quello che abbiamo fatto insieme”.

Programma gare – La gara sara’ trasmessa in diretta tv su RaiSport2 dalle 11 alle 13. Le gare si svolgeranno secondo il seguente programma:

08:30 – 09:20: prove ufficiali sul percorso di gara cat. tutte
09:30 – 10:20: Gara MASTER M/F (durata 50‘)
10:25 – 10:45: prove ufficiali sul percorso di gara
10:50 – 11:30: Juniores – Donne tutte (durata 40‘)
11:35 – 11:45: prove ufficiali sul percorso di gara
11:50 – 12:50: Open – Elite – Under 23 (durata 60‘)
13:00 – 13:20: prove ufficiali sul percorso di gara
13:00 – 13:20: premiazioni ufficiali Amatori, M/F
13:30 – 14:00: Gara Esordienti 1° e 2° Anno M/F (durata 30‘) categoria unica
14:30 – 15:00: Gara Allievi M/F (durata 30’)

Accrediti Squadre – Per tutti coloro che non ne fossero gia’ in possesso, e’ obbligatorio fare la richiesta attraverso il link http://www.ciclocrossroma.it/wordpress/?page_id=295 per i pass auto team e per i box. Le auto sprovviste di pass parcheggio dovranno versare una quota di 2 euro per la sosta. Il giorno della gara sara’ difficile entrare senza pass in quanto la zona di entrata sara’ sorvegliata, quindi e’ fortemente consigliato ritirare i pass auto lunedi’ 5 gennaio al termine della conferenza stampa.

Convenzioni alberghiere – Al link http://www.ciclocrossroma.it/wp-content/uploads/2014/12/HotelRoma142.pdf e’ possibile consultare la lista degli hotel convenzionati per tutti coloro che vogliono partecipare alla quinta tappa del GIC.

Social Network – E’ possibile seguiretutte le tappe del Giro d’Italia Ciclocross tramite la diretta scritta attraverso la pagina Facebook ufficiale https://www.facebook.com/giroditaliaciclocross e su Twitter al profilo ufficiale @giroitaliacross. Tutti i video sono disponibili sul canale YouTube ufficiale dell’Asd Romano Scottihttps://www.youtube.com/channel/UCnaxuoS3qeiznL36gpxybrQ. Per tutte le informazioni e’ disponibile il sito ufficialehttp://www.ciclocrossroma.it

Sponsor – I numeri del ciclocross continuano a crescere anno dopo anno: questo e’ dimostrato anche dall’interesse di importanti aziende del calibro di Selle Italia, Northwave e Fiuggi, che sono i partner piu’ importanti del del Giro d’Italia Ciclocross.

Selle Italia e’ da sempre un marchio simbolo del ciclocross avendo sostenuto lo sviluppo della disciplina anche in periodi dove l’interesse generale era molto minore rispetto ad oggi.

Northwave, azienda leader sempre piu’ legata al mondo del ciclocross, che veste il ciclista dalla testa ai piedi con calzature, abbigliamento, caschi e occhiali sinonimo di eccellenza del design Italiano.
Fiuggi
e’ l’acqua ufficiale del Giro d’Italia Ciclocross. L’introito derivante dalla vendita delle bottiglie celebrative alle tappe del Giro serviranno a finanziare l’attivita’ giovanile.


Si ringraziano anche Maccari Vini e il Bicitimeexpo.