full screen background image

Settimo grande appuntamento col Trofeo Romano Scotti +Vista Lazio Cross

La gara va in scena al Lido dei Pini (RM) domenica 20 dicembre 2015

Cresce l’attesa per la settima prova del Trofeo Romano Scotti +Vista Lazio Cross! Ad una settimana di distanza dalla prova congiunta con il Giro d’Italia Ciclocross (Pescia Romana) incontreremo ancora tutti gli appassionati della disciplina nella bella oasi verde di Lido dei Pini (Anzio), all’interno del Parco della Gallinara. Questa gara sarà valevole come prova di Campionato Provinciale di Roma.

Appuntamento domenica 20 dicembre 2015, per i corridori e gli accompagnatori all’ingresso del complesso del Village e vi sarà la massima premura per l’accoglienza delle società che arrivano dalle province del Lazio e da fuori regione. Di fatto quest’anno il comitato organizzatore della prova, la Promo Cycling, ha pattuito un pacchetto per gli ospiti del parco, costituito da 1 bungalow per quattro persone con bagno indipendente e posto auto adiacente, al costo di 12,50 euro a persona. L’accesso alla segreteria e al percorso di gara sarà assai più pratico.La pace che regna nel luogo farà da cornice al clima scoppiettante delle prove agonistiche che si svolgeranno a partire dalle ore 9,00 con i giovani della categoria G6. I G6 saranno doppiamente protagonisti da questa domenica perché potranno indossare per la prima volta, la prestigiosa maglia di leader bianco-verde del Trofeo. Tutto dipenderà come di consueto, dai punti accumulati prova dopo prova in classifica generale.

Le prove classiche distinte per categoria come da regolamento, si svilupperanno nell’ordine seguente: G6 ore 9,00; ore 9,30 partenza degli Esordienti ed Allievi (donne e uomini); ore 10,20 partenza degli Juniores e Master di fascia 2 (4-5-6 ed over), Donne Open, Master e Junior infine alle ore 11,20 la partenza degli Open e master di fascia 1 (Elmt-M1-M2-M3) come precisa il sito del CRLazio.

Il percorso raccoglie tutti i possibili scorci offerti dal parco meraviglioso posto a ridosso del litorale. Sono tre chilometri di terra battuta, sabbia, dossi e curve nel cuore della pineta. Non mancheranno i rettilinei per rilanciare la bici e gli ostacoli fissi.

La premiazione della gara sarà ricca di sorprese come annuncia la Promo Cycling. Vi saranno ricchi premi in natura, dai cesti Colocci con le specialità gastronomiche, tra cui i flaconi del pregiato olio d’oliva Vidya al materiale tecnico firmato NorthWave e Selle Italia per gli amanti della bici. Sarà nostro ospite il massimo rappresentante di Metabond Italia, Florin Amariei che consegnerà i prodotti speciali per la cura dei mezzi, olio lubrificante e miscele per i motori.

Non mancherà il classico premio riservato alle società più numerose presenti. Le prime tre associazioni che porteranno il maggior numero di atleti otterranno un premio e la novità importante riguarda la più numerosa società di fuori regione che vincerà un carnet di buoni benzina.

L’offerta di premi speciali per i Giovanissimi proviene dalla AZ Promotion S.r.l., specialista del settore.

Un simpatico gadget sarà consegnato anche al momento del ritiro del numero di pettorale, a tutti i corridori.

“Abbiamo lavorato sodo durante l’arco della stagione e nonostante avessimo già collaudato a Settembre il percorso da ciclocross per una prova competitiva, in occasione del ritiro dei nostri ragazzi, abbiamo ristrutturato completamente il tracciato” dichiara Massimo Folcarelli, consigliere della società organizzatrice, la Promo Cycling, nonchè Presidente della Commissione Regionale di Ciclocross.

Fabio Ottaviani, quale team manager di Promo Cycling, sarà anche il rappresentante del gruppo dei principali sponsors della manifestazione (+Vista, Vidya, il gruppo assicurativo Groupama, in particolare la sede di Fondi e Gruppo 3Costruzioni). Immancabile la NWSport della famiglia Tardito che ha sostenuto da sempre le iniziative di Folcarelli e in questo frangente offrirà contributi alla premiazione finale con simpatici gadgets tecnici, oltre ad aver confezionato le maglie del Trofeo Romano Scotti +Vista Lazio Cross.

Prezioso l’intervento di Massimo Antonioli che è anch’egli consigliere di Promo Cycling e oltre a prestare un aiuto pratico, egli ha portato avanti da inizio stagione, la gestione di alcune iniziative dedicate ai giovani, come gli stage dei praticanti della disciplina.

“La mia è passione” rivela Antonioli, “ho affiancato Folcarelli per il secondo anno consecutivo  e mi sono accorto della crescita del nostro progetto, di un circuito che alla prima esperienza si chiamava Cross Cup Lazio”. E’ stato fatto un lavoro di squadra al quale hanno partecipato anche coloro che sono vicini alla realtà di Promo Cycling come il signor Leonello Andolfi.

I numeri sino ad ora confermano la riuscita del progetto anche per la gettonata prova sullo short track, della quale è responsabile Alfio Sciuto. Sciuto è componente del settore nazionale riservato alle categorie G1-G5. Tra l’altro, Sciuto è anche co-produttore delle idee di tracciato utilizzate nel circuito.

Grazie al supporto di Tony Vernile per la segreteria generale degli iscritti e all’ufficio stampa del Trofeo Romano Scotti +Vista Lazio Cross, per gli aggiornamenti in tempo reale, i partecipanti alle nostre prove, potranno informarsi sugli orari del ritrovo, gli indirizzi e le classifiche, consultando la pagina ufficiale aperta su Facebook, Lazio Cross.