full screen background image

Una parata di stelle in diretta tv il 7 dicembre a Rossano Veneto

Da Marco Aurelio Fontana ad Eva Lechner, da Enrico Franzoi ai leader della generale Gioele Bertolini e Chiara Teocchi, i principali nomi del cross italiano si sfideranno a Villa Caffo

Selle Italia e’ sinonimo di ciclocross. Da tanti anni, infatti, l’azienda della famiglia Bigolin e’ un punto di riferimento per l’intera disciplina, in quanto e’ stata e continua ad essere partner di grandi eventi sia di livello nazionale che internazionale. La grande attenzione che Selle Italia riveste da sempre per il ciclocross ha spinto l’azienda a collaborare con l’amministrazione comunale di Rossano Veneto, in modo particolare con il sindaco Morena Martini e con l’assessore allo sport Paola Ganassin, insieme all’Asd Romano Scotti, societa’ organizzatrice del Giro d’Italia Ciclocross, per portare le più importanti stelle della disciplina a Rossano Veneto, sede storica di Selle Italia.

Per il secondo anno consecutivo lo sterrato di Villa Caffo, importante centro culturale della regione, testimoniera’ ancora una volta il forte legame che intercorre tra Selle Italia e la disciplina crossistica. Per la terza tappa del Giro d’Italia Ciclocross, che si svolgera’ domenica 7 dicembre, sara’ presente una vera e propria parata di stelle: tra i corridori di categoria Open hanno infatti confermato la loro presenza Marco Aurelio Fontana ed Eva Lechner, i due fari del movimento fuoristrada italiano. Insieme a loro ci sara’ anche Enrico Franzoi, che si presenta a Villa Caffo come l’uomo da battere dopo l’imperioso successo ottenuto un anno fa. Oltre a queste tre grandi personalita’ del ciclocross azzurro saranno presenti anche il campione ceco Radomir Simunek jr. e il giovane talento belga della BKCP-Powerplus Vincent Baestaens, classe 1989. Il tutto senza dimenticare i leader della classifica generale, che stanno onorando la corsa rosa fin dalla prima tappa, come Gioele Bertolini e Chiara Teocchi, entrambi maglia rosa tra gli Open, o come Nadir Colledani e Alice Torcianti che vestono la maglia bianca di miglior giovane. Ad assistere al grande show di Rossano Veneto ci sara’ anche il commissario tecnico della nazionale italiana su strada Davide Cassani.

La gara sara’ trasmessa in diretta tv su RaiSport2 dalle 13 alle 15, con possibilita’ di seguire quindi sia la gara Juniores/Donne Open e Uomini Open.

“Il ciclocross e’ una specialita’ importante – afferma Davide Cassani – e quindi verro’ a seguire la terza tappa del GIC con molta curiosita’ e interesse. La disciplina sta ottenendo sempre maggiori riscontri, il movimento e’ in ascesa e quindi deve essere considerata con l’attenzione che merita: inoltre, sono sicuro che l’organizzazione impeccabile e i tanti atleti di fama mondiale che onoreranno la corsa renderanno la tappa un evento imperdibile”.

“Come lo scorso anno riprendero’ la mia stagione del ciclocross da Rossano Veneto – afferma Eva Lechner, vincitrice della medaglia di bronzo ai mondiali di ciclocross lo scorso febbraio – lo scorso anno e’ stata una festa bellissima e sono stata felice di averne fatto parte. La gara mi servira’ soprattutto come test per capire come dovro’ impostare la preparazione in vista dei prossimi appuntamenti, quindi non partiro’ per fare la corsa ma cerchero’ di trovare il giusto ritmo di gara”.

“La tappa di Rossano sara’ una delle prime gare che correro’ durante la stagione invernale – afferma Marco Aurelio Fontana, campione d’Italia di categoria Elite – dopo una piccola pausa che mi sono preso nel mese di ottobre ho ripreso con gli allenamenti di ciclocross ed e’ giusto fare alcune tappe del GIC per arrivare in forma al campionato italiano, in quanto il mio principale obiettivo e’ quello di difendere la maglia tricolore. Non conosco bene il circuito di Rossano Veneto, ma so che sara’ una grande festa e saro’ felice di essere li’ a confrontarmi con gli altri grandi nomi del cross italiano”.

“Mi presentero’ a Rossano Veneto per fare bene e per cercare il risultato pieno – afferma Enrico Franzoi, che si presentera’ a Rossano Veneto da favorito principale dopo il successo dello scorso anno – molti dei miei sponsor ci tengono in modo particolare a questa importante tappa e spero di non deluderli. Il circuito di Rossano e’ molto tecnico, bisogna saper guidare bene la bici e cercare di non perdere mai la concentrazione perche’ ci sono tante curve ed e’ la’ che si puo’ fare la differenza; bisognera’ fare un’ora a tutta, spingendo i giusti rapporti e guidando bene il mezzo”.

“Da martedi’ la squadra dell’Asd Romano Scotti sarà a Rossano per allestire l’evento – afferma Fausto Scotti – curando al meglio, come sempre, tutti io minimi particolari. Questo evento crescera’ sempre di piu’, tant’e’ vero che stiamo cercando una location nuova per fare una prova di Coppa del Mondo e Rossano Veneto potrebbe essere una delle localita’ ideali. La ristorazione sara’ curata dal gruppo degli alpini a Villa Caffo”.

Iscrizioni – Sono aperte le iscrizioni in vista della terza tappa del Giro d’Italia Ciclocross a Rossano Veneto. Per tutti gli amatori in possesso di una tessera FCI e’ disponibile la proceduta di iscrizione attraverso il fattore K, mentre per tutti gli altri enti e’ possibile inviare un’e-mail a iscrizioni@ciclocrossroma.it

Convenzioni alberghiere – All’indirizzo http://www.ciclocrossroma.it/wp-content/uploads/2014/11/Hotelrossano14.pdf sono disponibili tutte le convenzioni alberghiere per la tappa di Rossano Veneto. Per la tappa di Silvelle le convenzioni sono disponibili a questo link: http://www.ciclocrossroma.it/wp-content/uploads/2014/11/HotelSilvelle14.pdf

Social Network – E’ possibile seguire tutte le frazioni del GIC attraverso la diretta scritta sulla nostra pagina di Facebook, all’indirizzo https://www.facebook.com/giroditaliaciclocross, oppure attraverso Twitter, all’indirizzo https://twitter.com/giroitaliacross. Tutti i video della manifestazione saranno disponibili sul canale YouTube ufficiale dell’Asd Romano Scotti, all’indirizzo http://www.youtube.com/user/asdromanoscotti. Per tutte le altre informazioni, le foto e gli ordini di arrivo completi e’ consultabile il sito www.ciclocrossroma.it.

Sponsor – I numeri del ciclocross continuano a crescere anno dopo anno: questo e’ dimostrato anche dall’interesse di importanti aziende del calibro di Selle Italia, Northwave e Fiuggi, che sono i partner piu’ importanti del del Giro d’Italia Ciclocross.

Selle Italia e’ da sempre un marchio simbolo del ciclocross avendo sostenuto lo sviluppo della disciplina anche in periodi dove l’interesse generale era molto minore rispetto ad oggi.

Northwave, azienda leader sempre piu’ legata al mondo del ciclocross, che veste il ciclista dalla testa ai piedi con calzature, abbigliamento, caschi e occhiali sinonimo di eccellenza del design Italiano.

Fiuggi e’ l’acqua ufficiale del Giro d’Italia Ciclocross. L’introito derivante dalla vendita delle bottiglie celebrative alle tappe del Giro serviranno a finanziare l’attivita’ giovanile.
Si ringraziano anche Maccari Vini e il Bicitimeexpo.