full screen background image

Trofeo Romano Scotti NwSport Lazio Cross, assegnate le maglie di campione provinciale Latina

Una domenica di sport riuscita oltre ogni previsione. La mattinata a Sermoneta Scalo ha visto il meteo favorevole e oltre 150 ciclocrossisti a disputare la prova numero otto del Trofeo Romano Scotti NWsport Lazio CX.
“Il percorso adiacente Piazza Caracupa ha offerto fango e curve da guidare, un tracciato piatto ma giusto per la pratica del cross” ha dichiarato Massimo Folcarelli in qualità di responsabile della commissione di settore, dopo aver visionato, assieme al collaboratore Massimo Antonioli, il lavoro di Fausto Quattrini, Domenico Basset e di tutto il resto del Gruppo Sportivo Pontino Sermoneta, comitato organizzatore della gara del 20 di novembre. 

Questa manifestazione ha già avuto luogo qui nelle precedenti edizioni del trofeo regionale di ciclocross e ha coinvolto anche l’amministrazione di Sermoneta, Antonio Di Lenola in particolare, assessore al bilancio del comune e promotore di questo memorial, assieme alla onlus l’Angelo Azzurro Riccardo, per il compianto Riccardo Di Lenola.
Hanno fatto la loro parte nella riuscita dell’evento i sostenitori del G.S. Pontino Sermoneta come Cicli Conte, rivenditore e centro di Biomeccanica, l’azienda Massicci,l’azienda agricola Favaro, Roberta Ceramiche, la Watt+, Il panificio Zeta2, la Reggiani di Bassiano, la SP Energy, la Omnia Sport di Latina, la Vetreria Gorini, le aziende Leggeri e Marchegiani ed il bar La Fraschetta.

Alle prove competitive hanno assistito da spettatori in prima linea, i neoeletti al comitato provinciale F.C.I. di Latina: Angelo Impemba, Gaetano Senesi, Arturo Papa e Massimo Colongi e hanno portato il saluto del neopresidente Massimo Saurini, al momento delle premiazioni finali, quando sarebbero state assegnate le maglie di campione provinciale agonista. Non sono mancati i rappresentanti del Comitato Regionale del Lazio in carica, il Presidente Antonio Mauro Pirone, i vice presidenti Tony Vernile e Alessandro Bianchi, il presidente del comitato provinciale di Frosinone, Guglielmo Retarvi e Paolo Tempestini del comitato provinciale di Roma, nella veste di atleta per il gruppo verde fluo santamarinellese.

La batteria Open maschile e amatori di categoria master 1, master 2 e master 3 ha destato l’interesse generale con una bagarre ciclocrossistica tra Stefano Capponi (Pro Bike Riding Team), Antonio Folcarelli (Race Mountain Folcarelli Cycling Pedale Apriliano), Massimo Folcarelli (Race Mountain Promo Cycling), Fabrizio Trovarelli (Due Ponti Bike Lab), Emanuele Di Giovanni (Digiotek Team), Giovanni Gatti e Daniele Panzarini (entrambi in maglia MTB Santa Marinella Cicli Montanini). Quando hanno aumentato il ritmo di gara i due battistrada (Antonio Folcarelli e Stefano Capponi), tutti gli inseguitori hanno tenuto duro fino al momento della scrematura del gruppetto. Resta il veterano Massimo Folcarelli (Race Mountain Promo Cycling) ad inseguire ma è Stefano Capponi (Pro Bike Riding Team) ad avere la meglio nel finale.
Tra gli amatori della fascia 1 i migliori atleti sui campi di gara del Trofeo Romano Scotti Nwsport Lazio Cx sono stati fino ad ora Fabrizio Trovarelli (Due Ponti Bike Lab), Leonardo Caracciolo (Centro Bici Team Terni), Libero Ruggiero (MTB Santa Marinella Cicli Montanini), Domenico Ponzo (Piesse Cycling Team) e Ludovico Cristini (Team Bike Civitavecchia).

La batteria degli Juniores e delle fasce amatoriali donne e master 4, master 5, master 6 ed over, ha visto protagonista Mario Zaccaria (Centro Italia Bike Montanini) seguito a podio da Valerio Gratissi (MTB Grotte di Castro) ed Antony Morini (MTB Ferentino Biker). Tra le donne Open ha vinto la categoria Giorgia Fraiegari (Race Mountain Folcarelli) tornata in pista dopo aver affrontato una lunga terapia al ginocchio. Tra le Juniores, vittoria dell’abruzzese Valeria Pompei (Race Mountain Folcarelli) seguita da Sara Sciuto (Pro Bike Riding Team). Trionfo per il corridore master 4, Gianni Panzarini (Drake Team Cisterna) che domina anche nella Fascia 2 dei classificati del circuito, seguito dai due atleti di casa, Mario Quattrini (GS Pontino Sermoneta) e da Paolo Casconi (GS Pontino Sermoneta). Tra le donne master vittoria di Sabrina Di Lorenzo (Asd Di Lorenzo).

Nella prova riservata alle categorie degli Esordienti ed Allievi, salgono sul gradino più alto del podio Riccardo Ricci (esordiente della U.C. Petrignano) e Gianpaolo Retarvi (allievo di Race Mountain Folcarelli Cycling Pedale Apriliano). Tra le donne esordienti torna a vincere Giorgia Negossi (MTB Santa Marinella Cicli Montanini) e tra le allieve si conferma ancora una volta, vera campionessa della disciplina Gaia Realini del team abruzzese Amici della Bici Junior.

Con sette prove vinte all’attivo, Federico De Paolis (Race Mountain Promo Cycling) resta il migliore degli atleti di categoria G6, mentre al femminile Elisa Giunta (Punto Bici) cede il primato nella prova sermonetana a Erika Viglianti (Team Anagni Pantanello).

Il Gruppo Sportivo Pontino Sermoneta ha vinto una targa confezionata da AZ Promotion, come società sportiva col più alto punteggio attuale nella classifica generale del Trofeo Romano Scotti NWsport Lazio Cx. Tutti i membri in unifome blu, dai più giovani sino ai master veterani, hanno salutato i presenti a questa giornata, con una adunata sopra il podio per la bella foto di rito.

I Campioni provinciali settore agonisti, della città di Latina, sono Alessandro Bontempi di Punto Bici Aprilia (esordiente), Daniele Scaranello, Drake Team Cisterna (allievo 1 anno), Gianpaolo Retarvi di Race Mountain Folcarelli Pedale Apriliano (allievo secondo anno), Chiara Liverani di Race Mountain Folcarelli Pedale Apriliano (allieva primo anno), Giulia Quattrini di GS Pontino Sermoneta (allieva secondo anno), Roberto Carroccia di NWSport Cicli Conte (Juniores), Valeria Pompei di Race Mountain Folcarelli Pedale Apriliano (Juniores donna), Giorgia Fraiegari ed Antonio Folcarelli compagni nel team Race Mountain Folcarelli Cycling Pedale Apriliano (rispettivamente nella categoria Open femminile e maschile).