full screen background image

A Lignano Sabbiadoro “GP Bella Italia Village” percorso stile belga per la terza tappa

LIGNANO SABBIADORO – Il mare adriatico è pronto per dare il bentornato agli atleti del Giro d’Italia Ciclocross. Friuli Venezia Giulia in fermento per la seconda tappa sul territorio regionale della Corsa Rosa, in un appuntamento che segnerà il giro di boa del calendario e comincerà a dare indicazioni importanti nelle classifiche generali e di categoria.

Un tratto suggestivo nella pineta

Un tratto suggestivo nella pineta

Dopo quello di Piani di Luzza Forni Avioltri Sappada, anche il terzo appuntamento del Giro d’Italia Ciclocross sarà “GP Bella Italia Village”. È infatti all’interno della logistica del main sponsor del Giro d’Italia Ciclocross, il Bellaitalia EFA Village, che si svolgerà interamente la tappa. Nell’attrezzato Villaggio Sportivo atleti e accompagnatori si troveranno direttamente nel percorso di gara.

Un percorso, ideato e realizzato dai tecnici e dai volontari dell’ASD Romano Scotti, disegnato questa volta con uno stile belga, ricco di tratti in sabbia e passaggi tecnici nella pineta, con rapidi saliscendi, per culminare nella spettacolare cavalcata ricca di insidie e di punti spettacolari, visibile da più punti in un vortice di spettacolo e divertimento. Una gara che dopo il successo delle prime tappe già pregusta il sapore della spettacolarità, dell’adrenalina e della tecnica in una vera e propria culla dello sport. Per questa gara non ci sarà l’abbinamento con lo short track per giovanissimi G1-G5, che riprenderà da Ferentino.

Lignano Sabbiadoro dà il benvenuto al Giro d'Italia Ciclocross

Lignano Sabbiadoro dà il benvenuto al Giro d’Italia Ciclocross

IL BENVENUTO DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE – «È con enorme entusiasmo che quest’anno la Città di Lignano Sabbiadoro arricchisce il proprio calendario eventi con una manifestazione sportiva di rilievo nazionale. Infatti, la nostra località ospiterà la terza tappa del 10° Giro d’Italia di Ciclocross che si terrà il prossimo 28 ottobre. Il nostro saluto va a tutti gli atleti, agli accompagnatori e al pubblico che prenderanno parte alle gare» saluta calorosamente il sindaco di Lignano Sabbiadoro Luca Fanotto. «Ad esso si associa il ringraziamento agli organizzatori per aver scelto la nostra località quale sede di questo importantissimo evento, contribuendo a rafforzare la promozione dello sport e a valorizzare l’immagine di Lignano Sabbiadoro – gli fa eco il vice sindaco e assessore allo sport Alessandro Marosa – Auguriamo a tutti di poter trascorrere splendidi momenti all’insegna di quei valori che una manifestazione come questa è in grado di veicolare».

Tratto in salita sulla sabbia con coefficiente tecnico alto

Tratto in salita sulla sabbia con coefficiente tecnico alto

LOTTA APERTA PER IL CAMPIONATO ITALIANO SOCIETÀ – La lotta per la maglia rosa è apertissima, basti pensare che gli unici atleti ad aver totalizzato il 100% dei punteggi disponibili sono lo junior Davide Toneatti e i master Massimo Folcarelli ed Elis Simeoni, a dimostrazione che sarà un Giro d’Italia Ciclocross combattuto sino all’ultimo colpo di pedale nel fango. Ma la battaglia sportiva si sposta adesso anche sul fronte delle società sportive, che si contendono l’ambito titolo di team “Campione d’Italia”. Dopo la seconda gara, infatti, la classifica vede in testa la società friulana di Daniele Pontoni, la ASD DP66, che con 273 punti guida il plotone sul GS Cicli Fiorin con 65 lunghezze di vantaggio. Al terzo posto, per ora, i campioni uscenti del Race Mountain Folcarelli, mentre il team Bramati guida il drappello degli inseguitori. Alle loro spalle dieci team sono concentrati in meno di 40 punti. Con un totale di 78 squadre già in classifica, questo campionato italiano si preannuncia più spettacolare che mai.

ACCREDITI SQUADRE E CONFERENZA STAMPA – Tutte le squadre che intendono partecipare alla tappa di Lignano Sabbiadoro e che non siano già in possesso dei pass (per i box e per il parcheggio) devono tassativamente farne richiesta sul sito ufficiale, all’indirizzo http://www.ciclocrossroma.it/squadre/ . Il modulo deve essere compilato entro e non oltre venerdì 26 ottobre 2018 (ore 23:00). I pass sono valevoli per tutto il Giro, quindi chi li ha già ricevuti a Senigallia (o abbia precedentemente effettuato la richiesta) non deve chiederli nuovamente. Non sarà possibile richiedere i pass sul posto. Le iscrizioni degli atleti delle categorie cicloamatoriali tesserati per gli enti di promozione sportiva dovranno pervenire all’organizzazione attraverso l’indirizzo di posta elettronica iscrizioni@ciclocrossroma.it.

I pass verranno consegnati subito dopo la conferenza stampa di presentazione della tappa di Lignano Sabbiadoro che avverrà il 27 ottobre alle ore 18:00. I pass saranno consegnati in base al giorno e all’orario in cui è arrivata la richiesta, quindi è consigliabile chiederli il più presto possibile. Non saranno consegnati, salvo giustificate eccezioni, la mattina della gara.

Nella Pineta

ACCREDITI STAMPA – Le testate, i giornalisti freelance e i fotografi che desiderano seguire una o più tappe del 10° Giro d’Italia Ciclocross dovranno inviare una mail con i propri dati, il numero di tessera dell’OdG e le tappe a cui sono interessati all’indirizzo ufficiostampagic@ciclocrossroma.it con l’oggetto “Accredito stampa”. L’accredito sarà consegnato al desk delle iscrizioni durante le operazioni pre-gara. Per i fotografi l’ASD Romano Scotti rilascerà una pettorina ad alta visibilità onde garantire la loro presenza sul percorso. Durante il periodo dell’uso della pettorina, che dovrà essere restituita, l’organizzazione tratterrà un documento di identità. La sala stampa sarà allestita all’interno della struttura alberghiera ufficiale, a due passi dall’arrivo.

CONVENZIONI ALBERGHIERE – L’ASD Romano Scotti ha avuto cura a stipulare convenzioni alberghiere con strutture leader del settore aventi anche la particolare prerogativa di trovarsi all’interno del percorso di gara. Per la tappa numero 3, la convenzione alberghiera dedicata è stipulata con la struttura turistica “Bella Italia Village. Situato, come già a Piani di Luzza, letteralmente entro il perimetro del tracciato, il Bella Italia EFA Village di Lignano Sabbiadoro offre l’indiscutibile privilegio di non dover spostare i mezzi una volta parcheggiati. A questo link il dettaglio della convenzione, riportata di seguito.

Per prenotare occorre prendere contatti direttamente con la struttura (Viale Centrale, 29 – 33054 Lignano Sabbiadoro – UD. Mail: booking@bellaitaliavillage.com | telefono: 0431/409511).

PROPOSTA PER UNA NOTTE
(i prezzi sono da intendersi a notte e per persona)

  • € 46,00 in camera doppia a persona con trattamento di mezza pensione (HB)
  • € 42,00 in camera tripla o quadrupla a persona con trattamento di mezza pensione (HB)
  • € 57,00 in camera singola con trattamento di mezza pensione (HB)

PROPOSTA PER 2 o 3 NOTTI
(i prezzi sono da intendersi a notte e per persona)

  • € 43,00 in camera doppia a persona con trattamento di mezza pensione (HB)
  • € 40,00 in camera tripla o quadrupla a persona con trattamento di mezza pensione (HB)
  • € 54,00 in camera singola con trattamento di mezza pensione (HB)

PROPOSTA PER 4, 5 o 6 NOTTI   
(i prezzi sono da intendersi a notte e per persona)

  • € 40,00 in camera doppia a persona con trattamento di mezza pensione (HB)
  • € 38,00 in camera tripla o quadrupla a persona con trattamento di mezza pensione (HB)
  • € 55,00 in camera singola con trattamento di mezza pensione (HB)

PROPOSTA CAMPER

  • Chi giunge alla gara con il camper potrà sostare per la notte presso l’area interna al complesso alberghiero al costo di € 15,00 a notte a camper.

SUPPLEMENTI

  • PENSIONE COMPLETA: Il passaggio al trattamento di pensione completa (FB) è disponibile al costo di € 5,00 a persona
  • PRANZO O CENA (per ospiti esterni che non pernottano)€ 12,00 a persona.

 

PROGRAMMA DEGLI EVENTI – Di seguito riportiamo gli orari ufficiali della gara di Lignano Sabbiadoro e degli eventi accessori.

Sabato 27 ottobre

14:00 – 18:00: Verifica tessere

14:00 – 16:00: Prove ufficiali sul percorso di gara

18:00: Conferenza stampa di presentazione della 3^ tappa del 10° Giro d’Italia Ciclocross. Al termine, consegna accrediti per media e team.

Domenica 28 ottobre

dalle ore 8:00: verifica tessere (aperta sino a un’ora prima della partenza di ogni singola gara)

8:45: Riunione tecnica categorie nazionali

09:30 – 10:20: Gara Master M/F (durata 50‘) – questa gara può essere divisa in due batterie a seconda del numero degli iscritti.

10:30 – 10:50: Gara Promozionale Giovanissimi G6 (durata 20‘)

11:10 – 11:40: Gara Esordienti 2° anno M/F (durata 30‘)

12:00 – 12:30: Gara Allievi M/F (durata 30‘)

12:30 – 13:00: Eventuale gara short track da G1 a G5

12:45:  Cerimonia protocollare di premiazione delle gare mattutine

13:00: Riunione tecnica categorie UCI

13:00 – 13:45 Prove ufficiali sul percorso categorie UCI

14:00 – 14:40: Gara Juniores e Donne Open (durata 40‘) – a seguire premiazione

15:00 – 16:00: Gara Uomini Open (durata 60’) – segue premiazione con categoria giovanissimi.

Condividi l'articolo sui tuoi social e resta aggiornato sulle attività dell'ASD Romano Scotti



Facebook
YouTube
Follow by Email