full screen background image

Le emozioni del Giro d’Italia Ciclocross si trasferiscono a Pescia Romana

Domenica 13 dicembre si corre la quarta frazione della corsa organizzata dall’Asd Romano Scotti, promossa da Grand Tour Events: una tappa inedita su un circuito particolare 

Sarà il comune di Pescia Romana, non lontano da Montalto di Castro (Vt), ad ospitare la penultima tappa del Giro d’Italia Ciclocross. Sette giorni dopo la tappa di Asolo (Tv), che si è disputata all’interno del parco che circonda la sede di Selle Italia, main sponsor della manifestazione, il Giro d’Italia Ciclocross si prepara a vivere un’altra tappa completamente inedita, che sicuramente regalerà ancora una volta grande spettacolo e forti emozioni.

 

La gara di Pescia Romana, che si correrà domenica 13 dicembre, è promossa da Grand Tour  Events, insieme all’amministrazione comunale di Pescia Romana, in particolare il sindaco Sergio Caci, che hanno affidato all’Asd Romano Scotti il compito organizzativo della gara internazionale. 

 

La gara sarà valevole anche come terzultima tappa del Trofeo Romano Scotti +Vista Lazio Cross, challenge regionale che sarà ospite del Giro d’Italia Ciclocross anche in occasione della gara di Roma, all’Ippodromo delle Capannelle, il 6 gennaio 2016, che segnerà il gran finale della corsa rosa.

 

Il tracciato di circa 3 km è composto da un mix di erba e terra, presenta molte curve insidiose e molti rettilinei con saliscendi e terreno pesante. Sarà quindi molto importante tenere un buon ritmo fin dalle fasi iniziali della corsa per cercare di aspirare ad un buon risultato.

 

Come di consueto, anche per questa tappa l’Asd Romano Scotti ha stipulato delle convenzioni alberghiere per tutti i partecipanti, disponibili all’indirizzo http://www.ciclocrossroma.it/wordpress/wp-content/uploads/2015/12/Hotel-Pescia-Montalto.pdf

 

Il dott. Giuseppe Bellero, amministratore di Grand Tour Events, non nasconde la propria soddisfazione per l’evento: “L’idea della tappa del Giro d’Italia Ciclocross nasce perché c’è bisogno di rilanciare l’attività ciclistica nell’alto Lazio e crediamo che la visibilità che offre un evento internazionale come il GIC sia un ottimo punto di partenza per le tante attività che coordineremo nei prossimi anni. Il mio ringraziamento è rivolto anche a Riccardo Magrini di Eurosport, che ci sta aiutando nel progetto fin da quando era in fase embrionale, e ad Andrey Gurayev di Bmc”.

 

“Siamo davvero molto soddisfatti della grande visibilità che il Giro d’Italia Ciclocross sta ottenendo quest’anno – afferma Sergio Scotti, vicepresidente dell’Asd Romano Scotti – mai come quest’anno abbiamo avuto tante richieste per ospitare una tappa della nostra corsa. Tutto questo è anche merito della visibilità televisiva che ci offre Bike Channel, grazie alle tante repliche e agli orari che permettono a tutti di seguire l’evento. Il progetto con la Grand Tour Events durerà tre anni e siamo molto felici di aiutare a rilanciare il ciclismo in questa zona”.

 

La situazione – Dopo la tappa di Asolo la maglia rosa Open maschile è sulle spalle di Gioele Bertolini (Selle Italia Guerciotti), che non sarà al via della gara di Pescia Romana. La maglia rosa sarà quindi vestita da Nadir Colledani (Trentino Cross Selle Smp), che ha due punti di distacco da Bertolini. La lotta per la maglia rosa è apertissima, in quanto Colledani ha 58 punti contro i 55 di Nicolas Samparisi (Cx Selle Smp Dama Focus) e i 54 di Marco Bianco (Cerone). Più distanti sono Stefano Capponi (Pro Bike), a 43 punti, e Cristian Cominelli (Promo Cycling), a 35 punti.

 

Tra le donne Open Chiara Teocchi (Bianchi I.Idrodrain) è decisamente in testa alla classifica generale con 82 punti, ottenuti grazie alla vittoria di Portoferraio e a due secondi posti ottenuti a Fiuggi e ad Asolo. Alessia Bulleri (Vaiano) è a 64 punti, mentre al terzo posto c’è Sara Casasola (Trentino Cross Selle Smp), che è in possesso della maglia bianca di miglior giovane con 50 punti.

 

Negli Juniores Antonio Folcarelli (Promo Cycling) ha un consistente margine di vantaggio, grazie agli 86 punti fin qui conquistati, su Michele Bassani (Work Service Brenta), che è distante 27 punti. Poco più indietro ci sono Alberto Brancati (Caprivesi) e Lorenzo Calloni (Selle Italia Guerciotti). 

 

Tra gli Allievi Federico Ceolin (Libertas Scorzè) riuscito a strappare la maglia rosa a Loris Conca (Cadrezzate Guerciotti), dominatore delle prime due tappe, che resta a 4 punti dalla vetta; anche Danilo Morzillo (Moiano) e Tommaso Dalla Valle (Sorgente Pradipozzo), vincitore ad Asolo, possono rientrare nella lotta alla rosa. Nicole Fede (Iaccobike Cadrezzate) ha invece vinto tutte e tre le tappe fin qui disputate, così come negli Esordienti è riuscito a fare Gabriele Torcianti (Trentino Cross Selle Smp). Tra le donne la leader è Emma Faoro (Sportivi del Ponte).

 

Nelle categorie Master domenica ad Asolo si sono riconfermati in rosa Massimo Folcarelli (Drake Team NwSport) in Fascia 1 e Chiara Selva (Spezzotto) tra le donne. Nella Fascia 2 conserva la leadership Sauro Nocenti (Cavallino Specialized).

Tutte le classifiche sono disponibili a questo link: http://www.ciclocrossroma.it/wordpress/wp-content/uploads/2015/12/GIC-dopo-Asolo.pdf 

In tv su Bike Channel – La tappa di Asolo sarà trasmessa su Bike Channel con una sintesi di un’ora secondo i seguenti orari:
9 dicembre ore 20.00
10 dicembre ore 8.00
11 dicembre ore 2.00 – 14.00 – 22.00
12 dicembre ore 10.00
13 dicembre ore 4.00 – 16.00
14 dicembre ore 19.00
15 dicembre ore 7.00
16 dicembre ore 1.00 – 13.00

Programma gare – Gli orari ufficiali della due giorni:

Sabato 12 dicembre:
14:00 – 18:00: verifica tessere e consegna numeri di gara
14:00 – 16:30: prove ufficiali sul percorso di gara.

Domenica 13 dicembre:
Verifica tessere e consegna numeri: fino ad un’ora prima di ogni partenza
• 09:00 – 09:20: Riunione Tecnica per i Direttori Sportivi
• 09:30 – 10:20: Gara Master M/F (durata 50′)
• 10:30 – 10:50: Gara Promozionale Giovanissimi G6 (durata 20′)
• 11:10 – 11:40: Gara Esordienti 2° Anno M/F (durata 30′)
• 12:00 – 12:30: Gara Allievi M/F (durata 30′)
• 12:30 – 13:00: prove ufficiali sul percorso di gara riservate alle categorie UCI
• 12:30 – 13:00: gare Promozionali Short Track in mini percorso riservato alle categorie G1,2,3,4,5
• 13:00 – 13:40: Gara Juniores e Donne Open (durata 40′)
• 14:00 – 15:00: Gara Uomini Open (durata 60′)

Video – Tutti i video ufficiali del GIC sono disponibili sul canale YouTube dell’Asd Romano Scotti, all’indirizzo https://www.youtube.com/channel/UCnaxuoS3qeiznL36gpxybrQ

 

Social Network – E’ possibile seguire tutte le tappe del Giro d’Italia Ciclocross tramite la diretta scritta attraverso la pagina Facebook ufficiale https://www.facebook.com/giroditaliaciclocross e su Twitter al profilo ufficiale @giroitaliacross. Per tutte le informazioni e le foto è disponibile il sito ufficiale http://www.ciclocrossroma.it