full screen background image

Il Giro d’Italia Ciclocross sbarca a Portoferraio

Tutto pronto all’Isola d’Elba per la seconda tappa della corsa rosa

Portoferraio è pronta ad abbracciare per il terzo anno consecutivo il Giro d’Italia Ciclocross: la terza isola più grande d’Italia accoglierà la seconda tappa della corsa rosa, valevole come 2/o Memorial Ugo Somigli, che si disputerà domenica 1 novembre, sette giorni dopo la tappa di Fiuggi.
 
Il circuito di circa 3 km si snoda ancora una volta tutto all’interno del Parco delle Terme di San Giovanni, in un contesto che rende la tappa dell’Isola d’Elba unico nel suo genere: i corridori dovranno affrontare un lungo tratto di sabbia marina, pedalando sulla spiaggia che costeggia il Parco. Il resto del tracciato è completamente sterrato, mentre solo gli ultimi 200 metri sono in asfalto.
Il circuito permetterà ai tanti appassionati di ammirare i bellissimi paesaggi di Portoferraio e di assistere a delle gare molto belle dal punto di vista tecnico, come è avvenuto anche nelle scorse edizioni: la tappa dell’Isola d’Elba ha sempre regalato tantissime emozioni, in quanto la difficoltà del percorso rende imprevedibile l’andamento di tutte le gare.
 
La scorsa edizione del Memorial Ugo Somigli è stato vinto, nella categoria Open maschile, da Gioele Bertolini, che ha ottenuto il successo dopo aver faticato non poco al termine di un bellissimo duello con Marco Ponta e Nadir Colledani. Tra le donne Open, invece, il successo andò a Chiara Teocchi, che riuscì a superare Alice Maria Arzuffi e Nicoletta Bresciani. La prima edizione della tappa di Portoferraio andò invece a Bryan Falaschi e ad Elena Valentini.
 
La seconda tappa del GIC è organizzata dall’ Asd Elba Bike con la collaborazione dell’Asd Romano Scotti, grazie al grande supporto dell’amministrazione comunale di Portoferraio. Per i tanti partecipanti sarà un’occasione unica per conoscere da vicino un’isola meravigliosa come l’Elba e di misurarsi su un percorso tecnico e impegnativo.
 
Quartier generale della gara sarà ancora una volta l’ Hotel Airone del Parco e delle Terme, che sorge a ridosso del tracciato di gara. Molto importante sarà anche l’intervento di Locman, azienda elbana produttrice di orologi e altri articoli di lusso.
 
I profumi Acqua dell’Elba verranno consegnati ai primi 3 di categoria dagli Esordienti in su, mentre le aziende FM Costruzioni Barra e Bellini e Myosotis metteranno a disposizione le targhe di cristallo e i fiori per le premiazioni.
 
Conferenza stampaSabato 31 ottobre alle ore 18, presso la sala conferenze dell’Hotel Airone, si terrà la conferenza stampa di presentazione del Memorial Ugo Somigli. Saranno presenti al tavolo dei relatori Fausto Scotti, Commissario Tecnico del Ciclocross e organizzatore del Giro d’Italia Ciclocross, il presidente dell’Elba Bike Enrico Lenzi, il sindaco di Portoferraio Mario Ferrari, l’assessore allo sport Adalberto Bertucci, il direttore del Parco delle Terme di San Giovanni Emiliano Somigli, la direttrice dell’Hotel Airone Angela Bolano, Paolo Garniga, responsabile del settore fuoristrada FCI e Igino Michieletto, consigliere Federale Nazionale della FCI.
 
La situazione – La tappa di Fiuggi ha visto i successi di Gioele Bertolini e di Alice Maria Arzuffi, entrambi corridori della Selle Italia Guerciotti. Bertolini ha ottenuto anche la maglia bianca di miglior giovane, che sarà però vestita da Nadir Colledani (Trentino Cross Selle Smp), tra le donne Open la maglia bianca è della sua compagna di squadra Sara Casasola.
Tra gli Juniores vestirà la maglia rosa Jakob Dorigoni (Sudtirol). Negli Allievi i leader sono Loris Conca (Cadrezzate Guerciotti) eNicole Fede (Iaccobike Guerciotti), mentre tra gli Esordienti vestono il simbolo del primato Gabriele Torcianti (Trentino Cross Selle Smp) e Letizia Brufani (Lu Ciclone). Tra i Master vestono la maglia rosa Massimo Folcarelli (Drake Team NwSport) nella fascia 1,Sauro Nocenti (Cavallino Specialized) nella fascia 2 e Chiara Selva (Spezzotto) tra le donne.
 
Programma gare – Gli orari ufficiali della due giorni:
 
Sabato 31 ottobre:
14:00 – 18:00: verifica tessere e consegna numeri di gara ed eventuali trasponder
14:00 – 16:30: prove ufficiali sul percorso di gara.
18.00: Conferenza Stampa
 
Domenica 1 novembre:
Verifica tessere e consegna numeri: fino ad un‘ora prima di ogni partenza
 
• 09:00 – 09:20: Riunione Tecnica per i Direttori Sportivi
• 09:30 – 10:20: Gara Master M/F (durata 50‘)
• 10:30 – 10:50: Gara Promozionale Giovanissimi G6 (durata 20‘)
• 11:10 – 11:40: Gara Esordienti 2° Anno M/F (durata 30‘)
• 12:00 – 12:30: Gara Allievi M/F (durata 30‘)
• 12:30 – 13:00: prove ufficiali sul percorso di gara riservate alle categorie UCI
• 12:30 – 13:00: gare Promozionali Short Track in mini percorso riservato alle categorie G1,2,3,4,5
• 13:00 – 13:40: Gara Juniores e Donne Open (durata 40‘)
• 14:00 – 15:00: Gara Uomini Open (durata 60‘)
 
In tv su Bike Channel – La tappa di Portoferraio, come tutte le tappe del GIC, verrà trasmessa su Bike Channel (canale 214 della piattaforma Sky) con una sintesi di un’ora.
 
La gara di Fuggi andrà in onda secondo questo calendario:
29 ottobre ore 20:00;
30 ottobre ore 08:00;
31 ottobre ore 02:00 e ore 14:00;
1 novembre ore 18:15;
2 novembre ore 6:15;
3 novembre ore 0:15 e 12:15.
 
Gli orari di messa in onda della tappa di Portoferraio:
4 novembre ore 20:00;
5 novembre ore 08:00;
6 novembre ore 02:00 e ore 14:00;
7 novembre ore 18:00;
8 novembre ore 06:00;
9 novembre ore 00:00 e ore 12:00;
12 novembre ore 22:00;
13 novembre ore 10:00;
14 novembre ore 04:00 e ore 16:00.
 
Video – Tutti i video ufficiali del GIC sono disponibili sul canale ufficiale dell’Asd Romano Scotti, all’indirizzohttps://www.youtube.com/user/asdromanoscotti
 
Social Network – E’ possibile seguire tutte le tappe del Giro d’Italia Ciclocross tramite la diretta scritta attraverso la pagina Facebook ufficiale https://www.facebook.com/giroditaliaciclocross e su Twitter al profilo ufficiale @giroitaliacross. Per tutte le informazioni e le foto è disponibile il sito ufficiale http://www.ciclocrossroma.it Sponsor – I numeri del ciclocross continuano a crescere anno dopo anno: questo è dimostrato anche dall’interesse di importanti aziende del calibro di Selle Italia, Northwave e Fiuggi, che sono i partner più importanti del Giro d’Italia Ciclocross.
Selle Italia è da sempre un marchio simbolo del ciclocross, avendo sostenuto lo sviluppo della disciplina credendo nel suo futuro.
Northwave, azienda leader del ciclismo sempre più legata al mondo del ciclocross, che veste il ciclista dalla testa ai piedi con calzature, abbigliamento, caschi e occhiali sinonimo di eccellenza del design italiano.
Fiuggi è l’acqua ufficiale del Giro d’Italia Ciclocross e del benessere.
Si ringrazia Maccari Vini.