full screen background image

Giro Italia Ciclocross, Barletta si prepara al gran finale

Sabato 23 dicembre verranno assegnate le maglie rosa dell’edizione invernale 2017/2018

Inizia il conto alla rovescia verso il gran finale del Giro Italia Ciclocross: sarà la Puglia, in particolare la città di Barletta, ad ospitare l’ultima gara della corsa crossistica rosa. La manifestazione, che avrà luogo sabato 23 dicembre, è organizzata dal Team Eurobike in collaborazione con l’Asd Romano Scotti. Uno scenario bellissimo e un percorso impegnativo faranno da cornice all’ultima gara, che si svolgerà nel fossato del castello della città pugliese: tantissimi saranno i tratti tecnici che attendono i corridori, tra i quali anche una scalinata composta da 25 gradini.

“La tappa di Barletta nasce dalla volontà di far proseguire un progetto che era nato nel 2012, quando abbiamo ospitato l’Europeo – afferma Luigi Carrer della Asd Eurobike – e in questo senso siamo felici di collaborare con l’Asd Romano Scotti, anche perchè crediamo che una tappa del Giro Italia Ciclocross in Puglia possa essere un bel segnale nei confronti dei tanti atleti del meridione che stanno primeggiando in campo nazionale ed internazionale”.

Dopo Numana, Ferentino, Grumo Nevano, Silvelle di Trebaseleghe e San Michele dei Mucchietti, per l’ultima tappa del Giro Italia Ciclocross ci si attende quindi ancora una volta un importante numero di partecipanti e di pubblico: il percorso allestito dalla Eurobike ricalca quello dell’Europeo Master che si è svolto nel 2012, ed è quindi un gradito ritorno per tutti gli appassionati. Il tracciato sarà inoltre a stretto contatto con il pubblico, in quanto sorge nel cuore della città pugliese. Una parte del fettucciato sarà anche all’interno dei giardini: sarà quindi un bel modo per conoscere un importante monumento storico, che affonda le proprie radici nell’XI secolo.

Sergio Scotti, vicepresidente dell’Asd Romano Scotti, afferma: “Devo dire un grande grazie all’amico Luigi Carrer e a tutto il suo staff per aver messo in piedi una tappa del GIC. Il team Eurobike sta facendo anche un’ottima attività nel ciclocross, correndo le varie gare del GIC e sobbarcandosi lunghe trasferte con tutto il suo team. Un grande grazie è rivolto anche agli organizzatori precedenti, che si sono distinti con la nostra collaborazione nell’organizzare una tappa: il ciclocross è questo ,una grande Famiglia, e uniti si cresce per il bene dei giovani talenti”.

La situazione – Molto incerta è la lotta per la maglia rosa di categoria Open maschile: Antonio Folcarelli (Race Mountain Folcarelli) è in testa alla classifica generale con 105 punti, contro i 95 di Cristian Cominelli (Prd Sport Factory Team) e gli 80 di Stefano Capponi (Pro Bike). Tutti e tre questi corridori lotteranno fino all’ultima curva per conquistare la maglia rosa finale. E’ invece assegnata definitivamente la maglia rosa femminile Open, con Alessia Bulleri (Trentino Cross Giant Smp) che ha più di 30 punti di vantaggio su Nicole Fede (Valcar PBM), maglia bianca del GIC.

Nella categoria Juniores la lotta per la maglia rosa è a 4: Loris Conca (Biringhello), Federico Ceolin (Velociraptors), Filippo Fontana (Trentino Cross Giant) e Marco Pavan (Cadrezzate Guerciotti) sono tutti raccolti in uno spazio di 20 punti. Sarà quindi la tappa di Barletta a decidere chi dei quattro vincerà il GIC in questa categoria. Situazione simile anche negli Allievi, con Daniel Cassol (Trentino Cross Giant), Gabriel Fede (Cadrezzate Guerciotti), Ettore Loconsolo (Ludobike) e Gabriele Torcianti (Biciadventure) tutti raccolti in uno spazio di 20 punti.

Molto più definita la situazione tra le Allieve, con Letizia Brufani (Lu Ciclone) abbondanteemente in testa alla classifica e vincitrice del GIC, così come tra le ragazze Esordienti, con Eleonora Ciabocco (Team Di Federico Pink) che ha già vinto la maglia rosa. Tra i ragazzi Esordienti, ci si attende una lotta a due tra Federico De Paolis (Race Mountain Folcarelli) e Ivan Carrer (Team Eurobike), che sono distanziati tra di loro di un solo punto in classifica generale.

Nelle classifiche Master c’è il dominio di Massimo Folcarelli (Race Mountain Folcarelli) nella fascia 1 e di Sabrina Di Lorenzo (Asd Di Lorenzo) tra le Master woman. Nella fascia 2 ci si attende un duello a tre tra Luigi Carrer (Team Eurobike), Gianfranco Mariuzzo (Mtb Santa Marinella) e Gianni Panzarini (Drake Team Cisterna). 

Tutte le classifiche generali sono disponibili qui: http://www.ciclocrossroma.it/classifiche-generali-san-michele-dei-mucchietti/2017/12/18/

Convenzioni alberghiere – Gli hotel convenzionati con la gara sorgono a circa 300 metri dal castello, di conseguenza il centro di Barletta si trasformerà in un vero e proprio quartier generale del ciclocross, con la possibilità per tutti di gareggiare e di divertirsi in una delle zone più belle d’Italia. Gli hotel convenzionati sono disponibili a questo link: http://www.ciclocrossroma.it/convenzioni-alberghiere-barletta/2017/12/13/

Consigliamo a tutti coloro che hanno necessità dell’hotel di prenotare per tempo in quanto i posti a disposizione stanno per terminare.

Conferenza stampa – Venerdì 22 dicembre alle ore 18, presso la Sala Rossa del Castello di Barletta, si svolgerà la conferenza stampa della vigilia. La sala sorge nel cuore del percorso, a 150 metri dall’arrivo. Al termine della conferenza stampa verranno rilasciati i pass box e parcheggio per le squadre che ne avranno fatto richiesta sul sito http://www.ciclocrossroma.it/squadre/

Dalla stagione 2017/2018 il Giro Italia Ciclocross ha siglato una partnership con Filmedia, agenzia specializzata nella produzione di Video e nello sviluppo e gestione di Website: Filmedia vanta un’importante esperienza nel mondo del ciclismo, essendo stata la fondatrice di Bike Channel e avendo realizzato iniziative media legate al mondo del ciclismo. L’accordo prevede la possibilità, per le società sportive che partecipano al Giro Italia Ciclocross, di avvalersi dei servizi di FIlmedia per le proprie attività online e siti Internet a prezzi convenzionati. Questo il link all’offerta: https://www.filmedia.com/documenti/progettosquadra.pdf