full screen background image

Giro d’Italia Ciclocross, sabato 10 gennaio la premiazione finale

L’edizione 2014/2015 e’ stato un nuovo successo organizzativo internazionale per l’Asd Romano Scotti con un montepremi complessivo di 30mila euro

Il Giro d’Italia Ciclocross si prepara a vivere il proprio atto finale: sabato 10 gennaio alle ore 18,00, presso l’Hotel Del Levante in Via Appia Antica 20, a Torre Canne (BR), si terra’ infatti la cerimonia di premiazione della 7/a edizione della corsa rosa, che per la prima volta e’ stata a carattere internazionale. Il GIC 2014/2015 e’ stato curato interamente dall’Asd Romano Scotti, societa’ che ha organizzato anche le ultime gare italiane di Coppa del Mondo nel 2013 e nel 2014.

Come riportato sulla Guida Tecnica del Giro d’Italia Ciclocross, all’articolo 6, “I premi per le classifiche generali finali sono stabiliti dal Comitato Organizzatore e saranno consegnati direttamente agli atleti, senza possibilita’ di delega”.
 
Il Giro d’Italia Ciclocross ha fatto registrare dei numeri importanti anche in questa edizione: le 5 tappe (Fiuggi, Portoferraio – Isola d’Elba, Rossano Veneto, Silvelle di Trebaseleghe e Roma) si sono svolte in 3 regioni d’Italia e hanno visto una media di 450 partenti per ogni giornata di gare.
La copertura televisiva e’ stata superiore alle 10 ore complessive: all’interno di questa programmazione, 3 frazioni (Rossano Veneto, Silvelle e Roma) sono state trasmesse in diretta per oltre 2 ore per ogni tappa su RaiSport2.
Una media di 60mila contatti si sono avuti durante le giornate di gare sui social network ufficiali (Facebook e Twitter) per seguire le gare attraverso gli aggiornamenti in tempo reale. Piu’ di 80 video sono stati prodotti da Atlantide Videoservice e caricati sul canale YouTube ufficiale dell’Asd Romano Scotti, con oltre 60mila visualizzazioni dal 26 ottobre 2014 all’8 gennaio 2015 (dati YouTube).
La maggior parte degli spettatori dei video sono italiani (70%), ma una buona parte del traffico proviene da Spagna (6,1%), Repubblica Ceca (3,6%), Olanda (2.2%), oltre a Francia, Belgio e Stati Uniti (2.1%).
 
Durante la premiazione finale sara’ comunicato il vincitore del premio Fair Play, al quale l’Asd Romano Scotti assegnera’ un premio in danaro.
 
Il Giro d’Italia Ciclocross ha messo in palio un montepremi complessivo di 30mila euro, mostrandosi vicino all’attivita’ ciclocrossistica e dando la possibilita’ agli atleti agonisti di crescere nelle classifiche internazionali.
 
I vincitori del Giro d’Italia Ciclocross 2014/2015 sono:
 
Gioele Bertolini (Selle Italia Guerciotti Elite) – maglia rosa e maglia bianca Uomini Open
 
Alice Maria Arzuffi (Selle Italia Guerciotti Elite) – maglia rosa Donne Open
 
Stefano Sala (Selle Italia Guerciotti Elite) – maglia rosa Juniores
 
Alice Torcianti (Superbike Team) – maglia bianca Donne Open
 
Lorenzo Calloni (Cadrezzate-Guerciotti) – maglia rosa Allievi
 
Sara Casasola (Trentino Rosa Anima Nera) – maglia rosa Allieve donne
 
Alessandro Verre (Loco Bikers) – maglia rosa Esordienti
 
Asia Zontone (Jam’s Bike Team Buja) – maglia rosa Esordienti donne
 
Massimo Folcarelli (Drake Team NwSport) – maglia rosa Master Fascia 1
 
Gianni Panzarini (Drake Team NwSport) – maglia rosa Master Fascia 2
 
Sabrina Di Lorenzo (F. Moser Cycling Team) – maglia rosa Master donne

Social Network – E’ stato possibile seguire tutte le tappe del Giro d’Italia Ciclocross tramite la diretta scritta attraverso la pagina Facebook ufficiale https://www.facebook.com/giroditaliaciclocross e su Twitter al profilo ufficiale @giroitaliacross. Tutti i video sono disponibili sul canale YouTube ufficiale dell’Asd Romano Scottihttps://www.youtube.com/channel/UCnaxuoS3qeiznL36gpxybrQ. Per tutte le informazioni e’ disponibile il sito ufficialehttp://www.ciclocrossroma.it

Sponsor – I numeri del ciclocross continuano a crescere anno dopo anno: questo e’ dimostrato anche dall’interesse di importanti aziende del calibro di Selle Italia, Northwave e Fiuggi, che sono i partner piu’ importanti del del Giro d’Italia Ciclocross.

Selle Italia e’ da sempre un marchio simbolo del ciclocross avendo sostenuto lo sviluppo della disciplina anche in periodi dove l’interesse generale era molto minore rispetto ad oggi.

Northwave, azienda leader sempre piu’ legata al mondo del ciclocross, che veste il ciclista dalla testa ai piedi con calzature, abbigliamento, caschi e occhiali sinonimo di eccellenza del design Italiano.
Fiuggi
e’ l’acqua ufficiale del Giro d’Italia Ciclocross. L’introito derivante dalla vendita delle bottiglie celebrative alle tappe del Giro serviranno a finanziare l’attivita’ giovanile.


Si ringraziano anche Maccari Vini e il Bicitimeexpo.