full screen background image

Giro Italia Ciclocross, il centro commerciale CorridoMnia di Corridonia si prepara per la grande apertura della 14esima edizione a Corridonia. La dedica del GIC si rinnova a Mauro Valentini.

Nella cittadina marchigiana cominciate le operazioni di preparazione del campo di gara. Tutti gli appuntamenti clou e le scadenze della settimana.

Avviato il conto alla rovescia per il Giro d’Italia Ciclocross numero 14, dedicato anche quest’anno alla memoria del caro e indimenticabile Mauro Valentini, grande amico dell’ASD Romano Scotti. Calato il sipario sulla rassegna iridata australiana, la luce dei riflettori si sposta prepotentemente sulla disciplina invernale per eccellenza, che nello scorso weekend ha già visto i primi protagonisti darsi battaglia in Svizzera. La stagione italiana sarà invece inaugurata domenica 2 ottobre con la grande apertura del Giro d’Italia Ciclocross. A Corridonia, per quella che può dirsi una classicissima del terzo lustro di vita del GIC, sono iniziate in queste ore le operazioni di tracciamento del percorso nel collaudato quanto accogliente scenario del Parco Verde di CorridoMnia, che ospiterà tutta la logistica della manifestazione. Lo staff dell’ASD Romano Scotti è al lavoro fianco a fianco con l’affabile Comitato locale Bike Italia Tour / Ciclo Club Corridonia guidato da Francesco Baldoni e Carlo Pasqualini, con la preziosa collaborazione di Lanfranco Passarini.

Le iscrizioni sono aperte sul portale federale “Fattore K” con ID gara 163932. Come di consueto è gratuita per gli atleti agonisti, mentre è prevista una quota di € 20,00 per i cicloamatori, da versare in loco. Importanti novità in arrivo per i master della Consulta: il Giro d’Italia Ciclocross ha introdotto una modalità più smart per registrare le iscrizioni degli atleti delle categorie cicloamatoriali tesserati per gli enti di promozione sportiva (no FCI). Da quest’anno l’iscrizione avverrà compilando un pratico modulo online, al quale si potrà accedere anche dopo l’invio per modificare o anche eliminare la richiesta. Per iscriversi è sufficiente cliccare su questo link: https://forms.gle/PDcoRznS1EQ38Yzf9.

I migliori auspici del Presidente Dagnoni

Caloroso, riconoscente e benaugurante il messaggio che il presidente della Federazione Ciclistica Italiana, Cordiano Dagnoni, indirizza a tutta la carovana del Giro d’Italia Ciclocross ai nastri di partenza dell’edizione numero 14: «Il Giro d’Italia del Ciclocross torna con tutto il suo colore. La stagione della strada non è ancora terminata che Fausto Scotti, e tutto il suo staff, sono già pronti per una nuova stagione sportiva.

Sono ben 6 gli appuntamenti in programma, distribuiti in differenti regioni, che vedranno i nostri atleti sfidarsi con grinta dal Friuli alla Puglia. É un movimento decisamente giovane e colorato quello del cross, ogni week end centinaia di ragazzi si sfidano con passione ammirevole in giornate che, a volte, sono decisamente impegnative tra freddo, ghiaccio e anche la neve. Il tutto per conquistare un sogno, quello della classifica finale. Un riconoscimento che premia la continuità e genera appassionanti sfide.

É un esercizio bellissimo e sempre più considerato dai tecnici, visto che proprio da questa disciplina sono emersi alcuni campioni del ciclismo attuale come Wout Val Aert e Thomas Pidcock. Inoltre, la ASD Romano Scotti – sottolinea attento il Presidente – è una garanzia in fatto di organizzazione e Fausto, per 16 ininterrotti anni CT Azzurro, saprà disegnare percorsi spettacolari e dallo spessore tecnico importante.

Non mi resta che augurare a tutti un in bocca al lupo per questa nuova avventura, che ci proietta già nella nuova annata e che permetterà anche al CT Daniele Pontoni di ricavare importanti indicazioni in vista degli impegni internazionali».

PROCEDURA DI ACCREDITO E INFO LOGISTICHE

CONSEGNA MAGLIE MASTER 2021 – Le note vicende che avevano tenuto col fiato sospeso la famiglia del ciclocross al termine dello sorso GIC avevano costretto l’ASD Romano Scotti a terminare in “sordina” l’ultima tapa di Ferentino. Ma affinché il 13° GIC potesse andare negli archivi con tutti gli onori, ancora un ultimo atto è necessario prima di cedere il passo alla nuova edizione. Sette atleti attendono di vestire la maglia rosa, conquistata sul campo. Sono i vincitori delle categorie amatoriali (con l’esclusione delle categorie di appartenenza dei vincitori di fascia, già in possesso della maglia), che come da tradizione ricevono il simbolo del primato solo a conclusione dell’ultima tappa. La cerimonia di consegna avverrà a Corridonia sabato 01 ottobre al termine delle prove ufficiali (ore 16:00), nei pressi della linea d’arrivo, quasi a voler onorare la vittoria sul campo.Sono convocati i seguenti atleti: Leonardo Caracciolo (M1); Fabrizio Trovarelli (M2); Cosimo Cattedra (M3); Luigi Carrer (M4); Biagio Palmisano (M5); Rosario Pece (M6); Gianfranco Mongardi (M7) secondo le classifiche ufficiali consultabili sul sito. La maglia ricevuta, recante insegne e sponsor della scorsa edizione, non potrà essere usata in nessun modo sui campi gara del 14° GIC.

CONVENZIONI ALBERGHIERE – Sono disponibili le convenzioni a tariffa agevolata sia per la prima che per la seconda tappa. L’ASD Bike Italia Tour, per Corridonia, ha allestito un pratico sistema di prenotazione unificato online, che può essere raggiunto cliccando su questo link: https://www.marcheitaliatour.it/itinerari-turistici/giro-ditalia-ciclocross-corridonia-mc-01-e-02-ottobre-2022/La Jam’s Bike Team Buja, invece, ha preparato il consueto dettagliato e completo piano degli alberghi nella Comunità Collinare del Friuli per la tappa di Osoppo (Hotel Willy, Dal Asin e Hotel Pittis). Il dettaglio delle convenzioni può leggersi qui: http://www.ciclocrossroma.it/wp-content/uploads/2022/09/Convenzioni-Jams-Hotel-2022.pdf

ACCREDITI SQUADRE – Tutte le squadre che intendono partecipare al GIC devono tassativamente fare richiesta dei pass per i box e per il parcheggio sul sito ufficiale, all’indirizzo http://www.ciclocrossroma.it/squadre/ e la richiesta deve essere effettuata entro e non oltre le ore 23:59 di venerdì 30 settembre. La richiesta è da considerarsi tacitamente accettata (non vi è quindi bisogno di mail di conferma). Le società saranno contattate solo in caso di incongruenze o perplessità. I pass sono valevoli per tutto il Giro e devono obbligatoriamente essere indossati con il laccetto da collo dello sponsor ufficiale Selle SMP. Non sarà possibile richiedere i pass in loco e sono applicate delle penali pecuniarie (10 €) in caso di smarrimento del pass.

ACCREDITI STAMPA– Le testate, i giornalisti freelance e i fotografi che desiderino seguire una o più tappe del 14° Giro d’Italia Ciclocross dovranno compilare l’apposito modulo interattivo presente sul sito del GIC all’indirizzo http://www.ciclocrossroma.it/accrediti-stampa/. L’accredito sarà consegnato al desk delle iscrizioni durante le operazioni pre-gara. Per i fotografi l’ASD Romano Scotti rilascerà una pettorina ad alta visibilità onde garantire la loro presenza sul percorso. Durante il periodo dell’uso della pettorina, che dovrà essere restituita, l’organizzazione tratterrà un documento di identità.

Condividi l'articolo sui tuoi social e resta aggiornato sulle attività dell'ASD Romano Scotti



Facebook
YouTube
Follow by Email