full screen background image

Giro Italia Ciclocross, al CorridoMnia Shopping Park pronta la festa rosa: tappa 3 in arrivo

CORRIDONIA – Giusto lo spazio di guadare le sponde del Chienti, il fiume che separa il Fermano dal Maceratese, e nel breve volgere di una settimana, la carovana è già pronta a spostarsi una ventina di chilometri più a nord da Sant’Elpidio a Mare, nel territorio di Corridonia. In casa della Bike Italia Tour, che nel consolidato quanto spettacolare stadio naturale del parco verde del centro commerciale CorridoMnia ripropone uno degli scenari più apprezzati dal popolo del ciclocross per posizione baricentrica nello Stivale e spettacolarità del suo circuito, è in fase di ultimazione l’allestimento di apparentemente veloce ma ricco di insidie e colpi di scena (specialmente con la pioggia annunciata in questi giorni di preparazione), curato come sempre con il supporto logistico dell’ASD Romano Scotti. Novità di quest’anno è il ritorno della promozionale su short track per i più piccoli, categoria giovanissimi da G0 a G5 comprendendo anche una speciale gara per non tesserati (ID Fattore K: 159823). Già superata la soglia delle 600 iscrizioni, alle quali aggiungere i circa 150 bambini attesi per lo short track.

Il percorso di Corridonia riserva sorprese

La conferenza stampa di presentazione si terrà sabato 23 ottobre, alle 18:00, nella sala consiliare del municipio di Corridonia (in piazza Filippo Corridoni, 8). L’aula, scrigno d’arte e sede della massima assise cittadina, per le norme Covid è limitata a 30 posti a sedere, cui aggiungere altri 20 collocati nell’atrio adiacente. Per questo motivo l’ASD Romano Scotti ha predisposto la diretta streaming sui canali social.

«Bentrovati a Corridonia, cari amici del Giro d’Italia Ciclocross – saluta Francesco Baldoni, presidente del Bike Italia Tour – Anche quest’anno siamo lieti di ospitare la Carovana Rosa nel Parco Verde del Centro Commerciale CorridoMnia, con la collaborazione dell’infaticabile ASD Romano Scotti e dei tantissimi volontari che in questi giorni si stanno prodigando con passione. Vedrete: troverete un percorso spettacolare e la consueta accoglienza che avete imparato a conoscere negli ultimi tre anni. Con la collaborazione e il rispetto di tutti sono certo che riusciremo a vivere un evento molto bello e in sicurezza. Un grazie di cuore lo dedico all’AD di CorridoMnia Alfio Caccamo, per il sostegno e la grande ospitalità logistica, ci consente di sviluppare al meglio la nostra passione ciclistica. Questo ci gratifica molto!».

ALFIO CACCAMO, AD CORRIDOMNIA: «Il GIC è ormai un appuntamento autunnale a cui non possiamo rinunciare, anche quest’anno sarà la prima manifestazione che svolgiamo al parco del CorridoMnia Shopping Park, con la fiducia e la consolidata unione che ci lega al team ASD Romano Scotti e Bike Italia Tour. Il percorso è già in allestimento da qualche giorno, non vediamo l’ora di incontrare gli atleti domenica e ci auguriamo di battere il record di iscrizioni proprio qui a Corridonia».

IL SALUTO DI LINO SECCHI: «Saluto con piacere la carovana del GIC che resta nelle Marche per il suo secondo appuntamento consecutivo Un plauso desidero rivolgerlo alla Bike Italia Tour di Matelica per la tappa del 24 ottobre a Corridonia; ringrazio di cuore il suo presidente con i suoi diversi collaboratori, nonché gli indispensabili sponsor oltre la preziosa sensibilità del Centro Commerciale che ci ospita.

Sono sicuro che il 13^ GIC, in tutte le regioni che toccherà e quindi anche nelle Marche, ci farà vivere momenti di promozione, ma soprattutto agonistici, di una disciplina molto importante che da diversi anni è ritornata ad essere valorizzata ed apprezzata. É infatti assodato che il cross contribuisce alla crescita tecnica dei giovani nel segno di quella diversificazione dell’attività spesso richiamata e molto apprezzata dai più preparati tecnici. Ecco perché considero anche per le Marche un valore aggiunto la presenza di queste due tappe, che si sommano a un nostro calendario di ben altre sette gare dell’Adriatico Cross Tour».

IL GIC IN TV – Rai Sport segnala di aver inserito in palinsesto le prime due tappe del Giro d’Italia Ciclocross. Sarà un fine ottobre tutto in rosa quello del canale sportivo della TV di Stato: il 15° Memorial Jonathan Tabotta di Osoppo andrà in onda lunedì 25 ottobre alle 19:20, mentre la seconda tappa, il Memorial Tommaso Romanelli di Sant’Elpidio a Mare sarà sugli schermi giovedì 28 ottobre alle 19:50.

Le gare del mattino di Sant’Elpidio a Mare andranno in onda all’interno della trasmissione: “Scratch”: Canale Italia 159 – oggi giovedì ore 21.00 e su Bike Channel (Canale 259 DTT standard. Tasto rosso di Sport Italia) – oggi giovedì ore 21.00. Inoltre saranno in onda anche venerdì alle ore 21:00 su Bike Channel in uno speciale tutto dedicato al GIC.

Il Palinsesto sulle altre emittenti sarà disponibile a breve.

CONVENZIONI ALBERGHIERE PER CORRIDONIA –La società organizzatrice, Bike Italia Tour, ha predisposto già le convenzioni alberghiere che possono essere consultate a questo link: http://www.ciclocrossroma.it/hotel-corridonia-2021/2021/10/14/.

CONFORMITÀ MAGLIE DI LEADER – Il Comitato Organizzatore del Giro d’Italia Ciclocross ha rilevato, nel corso della gara odierna, alcune difformità nelle maglie di leader personalizzate. In particolare sono state osservate delle variazioni non consentite alle gradazioni di colore e alla dimensione e disposizione dei loghi sponsor ufficiali. Si invitano le società a rispettare la conformità della maglia con le istruzioni presenti sulla Guida Tecnica. Dalla prossima tappa i controlli saranno capillari e severi.

PROCEDURA DI ACCREDITO E INFO LOGISTICHE

MODALITÀ ACCREDITO COVID – È applicato il protocollo emesso dalla Federazione Ciclistica Italiana, con obbligatorietà di Green Pass per tutti i presenti (addetti ai lavori e atleti compresi). Tutti coloro che accederanno all’area interessata dalla manifestazione dovranno registrarsi presso la segreteria Covid dedicata allestita da ogni singolo comitato di tappa. Dovranno compilare gli appositi moduli, disponibili sul sito www.ciclocrossroma.it/covid/ per registrare la presenza e dovranno anche compilare l’autocertificazione da consegnare, stampata e firmata, al check-point di controllo della temperatura corporea. Chi ha già effettuato la registrazione per le tappe precedenti può eventualmente accedere nuovamente al modulo già compilato per apportarvi modifiche, utilizzando il link ricevuto via mail e scegliere di “modificare la risposta” eliminando la spunta dalla gara cui si sarà assenti. Il sistema registrerà automaticamente la variazione. Il Comitato Organizzatore del Giro d’Italia Ciclocross consiglia di far svolgere la procedura a ciascun interessato, in modo da responsabilizzare tutti al corretto utilizzo degli strumenti e al rispetto delle regole.

ACCREDITI SQUADRE – Tutte le squadre che intendono partecipare al GIC devono tassativamente fare richiesta dei pass per i box e per il parcheggio sul sito ufficiale, all’indirizzo http://www.ciclocrossroma.it/squadre/ e la richiesta deve essere effettuata entro e non oltre le ore 23:59 di venerdì 22 ottobre. La richiesta è da considerarsi tacitamente accettata (non vi è quindi bisogno di mail di conferma). Le società saranno contattate solo in caso di incongruenze o perplessità. I pass sono valevoli per tutto il Giro e devono obbligatoriamente essere indossati con il laccetto da collo dello sponsor ufficiale Selle SMP. Considerata anche l’emergenza sanitaria in atto non sarà possibile richiedere i pass sul posto e sono applicate delle penali pecuniarie (10 €) in caso di smarrimento del pass. Le iscrizioni degli atleti delle categorie cicloamatoriali tesserati per gli enti di promozione sportiva dovranno pervenire all’organizzazione attraverso l’indirizzo di posta elettronica iscrizioni@ciclocrossroma.it.

ACCREDITI STAMPA – Le testate, i giornalisti freelance e i fotografi che desiderino seguire una o più tappe del 13° Giro d’Italia Ciclocross dovranno compilare l’apposito modulo interattivo presente sul sito del GIC all’indirizzo http://www.ciclocrossroma.it/accrediti-stampa/. L’accredito sarà consegnato al desk delle iscrizioni durante le operazioni pre-gara. Per i fotografi l’ASD Romano Scotti rilascerà una pettorina ad alta visibilità onde garantire la loro presenza sul percorso. Durante il periodo dell’uso della pettorina, che dovrà essere restituita, l’organizzazione tratterrà un documento di identità.

Le maglie del GIC

  • UOMINI OPEN: Gioele Bertolini (Selle Italia Guerciotti Elite) – Samuele Leone (bianca)
  • DONNE OPEN: Rebecca Gariboldi (Cingolani) –Valentina Corvi (bianca)
  • JUNIORES: Luca Paletti (A favore del Ciclismo ASD)
  • ALLIEVI 1° ANNO (bianca): Riccardo Da Rios (S.S. Sanfiorese)
  • ALLIEVI 2° ANNO: Stefano Viezzi (ASD DP 66 Giant Smp)
  • DONNE ALLIEVE: Arianna Bianchi (Guerciotti Development)
  • ESORDIENTI 2° ANNO: Pietro Deon (S.S. Sanfiorese)
  • DONNE ESORDIENTI 2° ANNO: Elisa Bianchi (Team Piton)
  • MASTER FASCIA 1: Antonio Macculi (Team Cingolani)
  • MASTER FASCIA 2: Massimo Folcarelli (Race Mountain Folcarelli)
  • MASTER DONNE: Sabrina Di Lorenzo (Pro Bike Riding Team)

Le classifiche delle tre maglie del Giro d’Italia Ciclocross sono disponibili per la consultazione al pratico link: https://qrgo.page.link/oQWSv.

Condividi l'articolo sui tuoi social e resta aggiornato sulle attività dell'ASD Romano Scotti



Facebook
YouTube
Follow by Email