full screen background image

Il Giro d’Italia Ciclocross sarà anche campionato italiano di società

La notizia era nell’aria, per gli addetti ai lavori poteva essere una soluzione plausibile, ma adesso è ufficiale. Il Giro d’Italia Ciclocross numero 10, l’edizione speciale anniversario, assegnerà anche lo scudetto del Campionato Italiano a squadre di Ciclocross. Riservata alle categorie agonistiche, questa particolare competizione premia i sodalizi sportivi che si distinguono contemporaneamente per risultati e per costanza. Le classifiche, infatti, verranno calcolate sommando i punteggi dei primi due atleti di ogni società classificata nei primi 15 arrivati delle categorie Esordienti 2° anno M/F, Allievi M/F, Juniores M, Open M/F.

«Una vera e propria gara nella gara – commenta fiero Sergio Scotti, vice presidente della ASD Romano Scotti – che oltre a dare valore aggiunto e un pizzico di brio in più alle nostre gare, specialmente sotto il profilo tattico, ci onora come organizzatori e ci conferma che il nostro lavoro trova apprezzamento presso la Federazione». Per l’ASD Romano Scotti, infatti, si tratta di una conferma: il GIC è già stato Campionato Italiano di Società nella scorsa stagione e nel 2015.

Sotto la guida attenta della Federazione Ciclistica Italiana, che indice e promuove il campionato italiano di società, tutte e sei le tappe del Giro d’Italia Ciclocross, da Senigallia a Roma passando per Sappada, Lignano, Ferentino e Succivo, saranno le uniche, sul territorio nazionale, utili per concorrere allo scudetto. Coccarda tricolore che lo scorso anno se l’è cucita sulla maglia il Race Mountain Folcarelli. La sfida ai campioni d’Italia uscenti è lanciata.

Il decimo Giro d’Italia Ciclocross è già nel vivo. Già da questa mattina i tecnici dell’ASD Romano Scotti sono sulle cosiddette “spiagge di velluto” di Senigallia per cominciare le operazioni di tracciamento, facendo base presso il quartier generale allestito nell’hotel Ritz. Importante la collaborazione della storica famiglia Torcianti, unitamente all’azienda Tecnosald, che affianca l’ASD Romano Scotti nell’organizzazione.

Da sempre nel ciclismo, i Torcianti sono alla prima fatica organizzativa: «Dopo tanti anni in sella alle biciclette ci siamo lanciati in una grande avventura, sospinti, incoraggiati e rassicurati dai ragazzi dell’ASD Romano Scotti. Sarà un vero piacere per tutta la famiglia e per l’azienda Tecnosald dare il proprio contributo a questa festa del ciclocross, a partire dal capostipite Remo, mente e cuore dell’evento e dell’azienda, per passare ai suoi bracci operativi Giorgio e Diego Grini».

Il Giro d'Italia Ciclocross è pronto a partire da Senigallia

Il Giro d’Italia Ciclocross è pronto a partire da Senigallia

LA CONFERENZA STAMPA – Prima delle gare il Giro d’Italia Ciclocross sarà aperto dalla tradizionale conferenza stampa di inaugurazione, durante la quale saranno anche presentate le maglie dei leader firmate da Northwave. L’incontro per giornalisti, sportivi ed appassionati è fissato per questo sabato alle ore 18:00 nel cortile della Rocca Roveresca, il castello di Senigallia. Al termine della conferenza stampa di presentazione saranno consegnati i pass box e parcheggio per le squadre e gli accrediti per le testate giornalistiche.

ACCREDITI SQUADRE – Tutte le squadre che intendono partecipare al GIC devono tassativamente fare richiesta dei pass per i box e per il parcheggio sul sito ufficiale, all’indirizzo http://www.ciclocrossroma.it/squadre/ e la richiesta deve essere effettuata entro e non oltre giovedì 4 ottobre 2018. I pass sono valevoli per tutto il Giro. Non sarà possibile richiedere i pass sul posto. Le iscrizioni degli atleti delle categorie cicloamatoriali tesserati per gli enti di promozione sportiva dovranno pervenire all’organizzazione attraverso l’indirizzo di posta elettronica iscrizioni@ciclocrossroma.it.

I pass verranno consegnati subito dopo la conferenza stampa di presentazione del GIC che avverrà il 6 ottobre alle ore 18:00. I pass saranno consegnati in base al giorno e all’orario in cui è arrivata la richiesta, quindi è consigliabile chiederli il più presto possibile.

ACCREDITI STAMPA – Le testate, i giornalisti freelance e i fotografi che desiderano seguire una o più tappe del 10° Giro d’Italia Ciclocross dovranno inviare una mail con i propri dati, il numero di tessera dell’OdG e le tappe a cui sono interessati all’indirizzo ufficiostampagic@ciclocrossroma.it con l’oggetto “Accredito stampa”. L’accredito sarà consegnato al desk delle iscrizioni durante le operazioni pre-gara. Per i fotografi l’ASD Romano Scotti rilascerà una pettorina ad alta visibilità onde garantire la loro presenza sul percorso. Durante il periodo dell’uso della pettorina, che dovrà essere restituita, l’organizzazione tratterrà un documento di identità.

PROGRAMMA DEGLI EVENTI – Di seguito riportiamo gli orari ufficiali della gara di Senigallia e degli eventi accessori.

Sabato 06 ottobre

14:00 – 18:00: Verifica tessere

14:00 – 16:00: Prove ufficiali sul percorso di gara

18:00: Conferenza stampa di apertura del 10° Giro d’Italia Ciclocross

 

Domenica 07 ottobre

Verifica tessere: dalle ore 8:00 e fino ad un’ora prima della partenza di ogni singola gara

8:45: Riunione tecnica categorie nazionali

09:30 – 10:20: Gara Master M/F (durata 50‘)

10:30 – 10:50: Gara Promozionale Giovanissimi G6 (durata 20‘)

11:10 – 11:40: Gara Esordienti 1/o e 2/o Anno M/F (durata 30‘)

12:00 – 12:30: Gara Allievi M/F (durata 30‘)

12:30 – 13:00: Gara short track da G1 a G5

13:00: Riunione tecnica categorie UCI

13:00 – 13:45 Prove ufficiali sul percorso categorie UCI

14:00 – 14:40: Gara Juniores e Donne Open (durata 40‘)

15:00 – 16:00: Gara Uomini Open (durata 60’).

CONVENZIONI ALBERGHIERE PER LE PRIME TRE TAPPE – L’ASD Romano Scotti ha già stipulato le convenzioni alberghiere per la prima metà del Giro d’Italia Ciclocross, stringendo accordi con strutture leader del settore aventi anche la particolare prerogativa di trovarsi all’interno del percorso di gara. Per la prima tappa, a Senigallia, la struttura di riferimento è l’Hotel Ritz, con il quale L’ASD Romano Scotti ha previsto i seguenti pacchetti per ciclisti e accompagnatori.

Camera Tripla o Quadrupla
(i prezzi sono da intendersi a notte e per persona)

  • € 43,00 in camera tripla o quadrupla a persona con trattamento di mezza pensione (HB). É possibile che la camera quadrupla sia composta da letti a castello.

Camera Doppia o Matrimoniale
(i prezzi sono da intendersi a notte e per persona)

  • € 48,00 in camera doppia o matrimoniale a persona con trattamento di mezza pensione (HB)

Camera Doppia uso Singola

(i prezzi sono da intendersi a notte e per persona)

  • € 63,00 in camera doppia uso singola a persona con trattamento di mezza pensione (HB)

CONVENZIONI PER LA TAPPA 2 | FORNI AVOLTRI SAPPADA – Per la tappa numero 2, invece, la convenzione alberghiera dedicata è stipulata con la struttura turistica “Bella Italia Village“. Situato all’interno del percorso di gara, in località Forni Avoltri Piani di Luzza, il Villaggio Dolomitico offre l’indiscutibile privilegio di non dover spostare i mezzi una volta parcheggiati. Per il sabato (13/10) e la domenica della gara (14/10) tutti coloro che alloggeranno presso il Bella Italia Village usufruiranno gratuitamente della piscina e del centro benessere. A questo link il dettaglio della convenzione.

CONVENZIONI PER LA TAPPA 3 | LIGNANO SABBIADORO – La convenzione c’è anche per la terza tappa, quella di Lignano Sabbiadoro (UD), terzo appuntamento del Giro d’Italia Ciclocross, ha stipulato una convenzione alberghiera dedicata con il “Bella Italia Village“, che oltre la struttura in montagna ne ha una anche sulle rive del mare Adriatico. Con la particolarità di essere anch’esso all’interno del percorso di gara, il “Villaggio Olimpico Lignano Sabbiadoro” offre l’indiscutibile privilegio di non dover spostare i mezzi una volta parcheggiati. La convenzione è consultabile a questo link.

Condividi l'articolo sui tuoi social e resta aggiornato sulle attività dell'ASD Romano Scotti



Facebook
YouTube
Follow by Email