full screen background image

Domenica a Ferentino il campionato regionale ciclocross

Nella regione Lazio è la città di Ferentino (FR) ad ospitare il tanto atteso Campionato regionale di ciclocross come Memorial Elio e Roberto Mastrosantidomenica 23 ottobre 2016. Ciò grazie al grande lavoro dell’associazione sportiva MTB Ferentino Biker.

La manifestazione promossa dal comitato organizzatore del Trofeo Romano Scotti NWSport Lazio CX, avrà luogo nel cuore del Parco delle Molazzete nella località di Tofe, un’area pubblica dove passare il tempo libero fuori del centro abitato e dove già fu spettacolo nel 2015, grazie ai tanti bikers che vennero a disputare la prova di campionato laziale cross country. 
Il tracciato preparato per la gara di ciclocross (2,5 km circa), sarà misto tra prato e bosco e di fatto, si inserirà per qualche metro all’interno del bellissimo castagneto. Ci saranno varie contropendenze e una scalinata da affrontare, il tutto indubbiamente difficoltoso in caso pioggia, mentre sul piatto verranno posti degli ostacoli artificiali.

Tutte le categorie coinvolte nella prova, sia agonistiche che cicloamatoriali, si vedranno assegnate le maglie di campione regionale dalle autorità della Federazione Ciclistica Italiana. Come da regolamento del Trofeo Romano Scotti NWSport Lazio CX, la prima partenza di giornata (ore 9,15) interesserà i G6, (10 anni) e a seguire, ore 9,50, gareggeranno gli Esordienti ed Allievi.
Le partenze delle categorie amatoriali saranno abbinate alle due prove principali degli agonisti, ovvero gli Juniores partiranno prima (ore 10,30) dei Master 4,5,6 e Master over, distaccati di 10/20 secondi e questi ultimi avranno un vantaggio di 10 o 20 secondi circa, dalle donne di categoria Open, Juniores e Master (unica). Gli Open (Elite ed Under23) faranno partenza separata dai Master 1,2 e 3 alle ore 11,30 (10 o 20 secondi circa).

La MTB Ferentino Biker che ha alle spalle un passato di attività rivolte agli agonisti e ai cicloamatori amanti delle ruote grasse, ha saputo coinvolgere nei progetti associativi anche i delegati al settore sport del comune di Ferentino.
Il sindaco, l’avvocato Antonio Pompeo è atteso dai signori Ornella Amantini e Aurelio Morini, primi rappresentanti dei progetti della MTB Ferentino Biker per un saluto ai ciclocrossisti e soprattutto un augurio ai giovani sportivi. Numerosi gli inviti alle autorità della Federazione Ciclistica Italiana ad assistere allo spettacolo ciclistico e ad onorare la cerimonia protocollare di premiazione, così come sono numerosi gli inviti ai team sportivi di ogni parte della nostra regione.

Non mancherà la rappresentanza dell’associazione popolare Tofe che gestisce il bel parco ed alcuni dei titolari delle aziende che fanno da sponsor sia all’evento che al team di Ferentino. Ci sarà da ringraziare la Cicli Cellitti in primis, l’Ottica Frioni, la Intermodal trasporti, Ivan Adamo, Sandro Schietroma Distribuzione e Trasporti, il panificio Lozzi, la Mary Gold gioielli, il Gruppo Pennacchia, la New Generation Trasporti, Massari Food Service, la Pick e lo studio grafico Brick per i supporti realizzati per l’evento.

Ferentino è ancora una volta il luogo scelto per designare i campioni laziali, ma in questa occasione sarà nel settore ciclocross. Sport invernale per eccellenza che tra le discipline del fuoristrada, comincia ad essere apprezzato e richiesto alla pari delle manifestazioni di mountain-bike (specialità cross-country e gran fondo).